Senza categoria

Cosa devo saper fare per fare un cappello a maglia?

Non prendevo i ferri in mano da quando avevo tipo 10 anni, epoca in cui, con dei ruvidissmi ferri di legno, la mamma mi insegnò a fare gli indispensabili punto dritto e punto rovescio, ma ora volevo un cappellino, un cappellino fatto da me!

Da dove partire?!

Ho iniziato a scartabellare su youtube fino a che non sono inciampata in questo utilissimo video di Emma Fassio 

realizzare un cappello di lana a maglia, presenta Emma Fassio

la base è tutta qui, era la messa in pratica il problema 

Intanto gli strumenti, cosa occorre: 

  1. ferri circolari lunghezza 40 cm e un paio da 20 cm (essendo io ancora lontanissima dall’antico ma molto più efficace utilizzo dei 4 ferri per le micro circonferenze)
  2. Marcapunti

Lana, ovviamente

I punti utilizzati sono invece una semplicissima costa 2/2, e poi via di dritto che con i circolari non serve nemmeno il rovescio per fare una maglia rasata.

Altre tecniche che bisogna conoscere sono le diminuzioni che comunque spiega in modo semplice e chiaro Emma Fassio nel video del berretto.

E via! Non resta che provare

    Advertisements

    Leave a Reply

    Fill in your details below or click an icon to log in:

    WordPress.com Logo

    You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

    Twitter picture

    You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

    Facebook photo

    You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

    Google+ photo

    You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

    Connecting to %s